Città di Naro

Sito internet ufficiale

Home Per il cittadino Avvisi Avviso pubblico "Estate-Naro 2020”

Avviso pubblico "Estate-Naro 2020”

POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 2

Ufficio Pubblica Istruzione

AVVISO PUBBLICO

PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI

FINALIZZATI ALLO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA’

LUDICO-RICREATIVE-EDUCATIVE IN CENTRI ESTIVI

PER BAMBINI E ADOLESCENTI DAI 3 AI 14 ANNI

“Estate-Naro 2020”

DPCM 17/05/2020 – Allegato 8: Linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità

organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti nella fase 2 dell’emergenza

COVID-19

Ordinanza contingibile e urgente della Regione Sicilia n. 25 del 13/06/2020 e Linee guida

dell’11/06/2020 della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome – Allegato 1

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Al fine di garantire ai bambini e agli adolescenti l’esercizio del diritto alla socialità, al gioco,

alle attività educative e didattiche, fortemente limitati nella cosiddetta fase 1 dell’emergenza

epidemica da COVID-19, nonché per venire incontro alle esigenze lavorative delle famiglie

determinatesi con maggiore intensità con la riapertura delle attività a partire dalla fase 2;

Tenuto conto della necessità di contemperare tale opportunità con l’imprescindibile esigenza

di contenere al massimo il rischio di contagio dal coronavirus e la tutela della salute dei bambini e

degli adolescenti nonché dei loro familiari e degli operatori impegnati nello svolgimento delle varie

attività;

VISTO l’art. 105 del decreto legge n. 34 del 19/05/2020 (decreto rilancio) – “finanziamenti centri

estivi 2020 e contrasto alla povertà educativa

VISTO il DPCM del 17 maggio 2020 – Allegato 8: Linee guida per la gestione in sicurezza di

opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini e adolescenti nella fase 2 dell’emergenza

COVID-19 e nello specifico il punto 3.9 che così recita: “Il gestore dell’attività deve garantire

l’elaborazione di uno specifico progetto da sottoporre preventivamente all’approvazione del

Comune nel cui territorio si svolge l’attività….”

VISTA l’ Ordinanza contingibile e urgente della Regione Sicilia n. 25 del 13/06/2020 e Linee guida

dell’11/06/2020 della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome – Allegato 1

Rende noto

che

intende individuare soggetti promotori di attività ludico-ricreative, di educazione non formale

e attività sperimentali di educazione all’aperto ( in inglese, outdoor education) di centri estivi

per bambini e adolescenti di età compresa tra i 3-14 anni, per il periodo estivo 2020, con la

presenza di operatori, educatori o animatori addetti alla loro conduzione, utilizzando le

potenzialità di accoglienza di spazi per l’infanzia, scuole, altri ambienti similari ed aree verdi.

La metodologia dell’ outdoor education consiste in una strategia educativa, applicata in diversi

itinerari educativi, idonea ad ampliare le attività svolte in ambienti chiusi; uscire all’aperto significa

utilizzare quanto la natura e l’ambiente mettono a disposizione per ulteriori approfondimenti, per

un’educazione al rispetto dell’ambiente e alla sua sostenibilità.

E’ di vitale importanza per un bambino/adolescente, che vive in una società altamente

tecnologizzata e digitalizzata, che il contatto con l’ambiente esterno entri a far parte integrante

della sua quotidianità e nel contempo essere vissuto come ambito educativo a forti connotati

sociali, cognitivi, senso-motori ed emotivi.

Art. 1 – SOGGETTI

Possono presentare domanda i seguenti soggetti:

- gli Enti del terzo settore di cui all’art. 4 del D.Lgs 117/2017;

- le società (commerciali e non);

- gli enti pubblici e privati;

- soggetti privati (con o senza personalità giuridica);

Art. 2 – DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

I soggetti interessati potranno presentare la propria candidatura e il progetto utilizzando la

modulistica allegata al presente avviso (Allegato A) .

Costituirà, ai fini dell’approvazione del progetto, conditio sine qua non la conformità al presente

avviso e alle sopra citate Linee guida emanate dallo Stato e dalla Regione inerenti lo svolgimento

delle attività di cui trattasi.

La domanda deve essere presentata, entro il termine del 27 luglio 2020, al seguente indirizzo di

posta elettronica certificata:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

In alternativa, al seguente indirizzo email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

L'Amministrazione non assume alcuna responsabilità per eventuali disguidi relativi al ricevimento

della documentazione imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

La procedura avrà come esito la formazione di un elenco dinamico e aperto, eventualmente

aggiornabile in base all’evolversi della normativa, dei soggetti autorizzati allo svolgimento di

attività estive nel territorio del Comune di Naro e la conseguente prerogativa di richiedere al

Comune, lo storno/liquidazione in proprio favore, del voucher concesso dal Comune stesso

alle famiglie collocate utilmente in graduatoria per la partecipazione alle attività di cui

trattasi.

L’elenco dei progetti approvati sarà pubblicato nel sito istituzionale del Comune, senza obbligo di

notifica agli interessati

Art. 3 - STANDARD E CONDIZIONI GENERALI

1. Ogni attività deve essere organizzata per fasce di età omogenee e in piccoli gruppi; non sono

previste attività comuni con altri gruppi;

2. E’ opportuno lo svolgimento delle attività in diversi spazi aperti all’esterno per le attività

ludico-ricreativo, di educazione non formale e di educazione all’aperto (outdoor education);

3. Il rapporto numerico fra il personale addetto ai bambini e adolescenti è il seguente:

3-5 anni: 5 bambini con 1 operatore

6-11anni: 7 bambini con 1 operatore

12-14 anni: 10 adolescenti con 1 operatore;

4. Tutte le attività del periodo estivo potranno svolgersi entro il 05 settembre 2020 e dovrà

essere indicato nel progetto la durata dell’attività che si intende svolgere;l’attività

giornaliera verrà articolata in due turni: mattina, dalle 8:30 alle 13:00 e pomeriggio, dalle

14:00 alle 18:30, a scelta delle famiglie.

Non è previsto il servizio di scuola bus, pertanto, sarà cura delle famiglie provvedere

all’accompagnamento dei bambini/adolescenti.

Tra le attività possono essere previste uscite didattiche in fattorie, piscine, parchi, ecc. con la

collaborazione delle famiglie per l’accompagnamento

5. Relativamente alle iscrizioni:

gli organizzatori dovranno attenersi esclusivamente agli elenchi dei nominativi comunicati

dal Comune che procederà ad invitare le famiglie, per le iscrizioni, previo altro Avviso

pubblico. Infine, il Comune redigerà apposita graduatoria degli aventi diritto; se sarà

necessario, al fine di garantire la distanza di sicurezza, si procederà ad una selezione dei

richiedenti sulla base di criteri prestabiliti;

6. Gli operatori sono costituiti da personale professionale o volontario, in regola con il rispetto

degli obblighi e degli oneri assicurativi e previdenziali previsti dalla legge con verificate

attitudini ed esperienze nell’attività di animazione con bambini e adolescenti;

7. Dovranno essere utilizzate preferibilmente strutture dotate di un ampio spazio all’aperto,

aree gioco attrezzate, giardini pubblici, campi sportivi, ecc..; in caso di attività in

ambienti interni, dovranno essere predisposte idonee postazioni per ogni bambino con l’uso

di tavoli/banchi tenendo conto che ognuna dovrà essere posta al centro di un’area pari ad

almeno 4 mq; si raccomanda una abbondante aerazione dei locali e un’approfondita

sanificazione di tutti i locali, prima del loro utilizzo, a cura di ditte specializzate;

8. L’organizzatore dovrà predisporre apposito Protocollo di Sicurezza delle attività, sottoscritto

dal proprio Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione e dal medico del lavoro

aziendale. Dal Protocollo dovrà risultare il rispetto delle Linee Guida governative di cui

all’allegato 8 del DPCM del 17/05/2020.

ART. 4 - IMPEGNI DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE FINALIZZATI ALLA

REALIZZAZIONE DEL PROGETTO “Estate-Naro 2020”

Il Comune di Naro per la realizzazione del progetto “Estate-Naro 2020” si impegna a:

a) valutare e approvare le proposte progettuali - organizzative promosse dai soggetti gestori;

b) consentire l’utilizzo gratuito, per coloro che non hanno la disponibilità dei locali adeguati,

tramite apposita concessione d’uso, degli spazi/locali richiesti per la realizzazione del progetto;

C) valutazione della congruità del piano economico preventivo e della tariffa giornaliera

prevista per ogni bambino/adolescente ( nel caso di frequenza di più figli dovrà essere prevista una

riduzione del 10%).

Art. 5 - DISPOSIZIONI FINALI

· Privacy

I dati forniti saranno trattati dal Comune di Naro esclusivamente per il perseguimento delle

finalità connesse all’espletamento della procedura di cui al presente Avviso;

· Informazioni

Per eventuali informazioni e chiarimenti contattare l’Ufficio Pubblica Istruzione e l’Ufficio

Servizi Sociali del Comune di Naro ai seguenti recapiti telefonici: 0922/953030 – 0922/953434,

dalle ore 10,00 alle ore 12,00.

· Pubblicità

Il presente Avviso viene pubblicato sulla homepage del Comune di Naro per giorni…….

Il Comune si riserva la facoltà di prendere in considerazione anche le candidature degli

operatori (sempre che siano in possesso dei requisiti fissati nel presente Avviso) giunte dopo lo

spirare del termine di pubblicazione.

Naro, 23/07/2020

Il Responsabile del procedimento Il Capo Settore P.O. n. 2

dott.ssa Anna Maria Annaloro rag. Salvatore Lauria

Allegati:

1) Modulo presentazione del Progetto (allegato A)

2) Linee guida centri estivi e servizi educativi COVID-19 emanate dal Dipartimento per le

politiche della famiglia – Presidenza del Consiglio dei Ministri (allegato B)